Jul
29th
left
right

Perito Immobiliare che skill deve avere per stimare gli immobili?

L’UNI (Ente italiano di normazione) ha pubblicato la norma UNI 11558: “Valutatore immobiliare. Requisiti di conoscenza, abilità e conoscenza”(1), in cui vengono individuati e precisati i requisiti di competenza specifica di cui questa figura professionale deve essere in possesso per poter determinare al meglio il valore degli immobili.

 

Nel dettaglio, le specifiche competenze richieste sono:

  • un’esperienza nel settore di almeno 3 anni
  • conoscenze di estimo
  • principi di economia e mercati immobiliari, sistema catastale, fiscalità immobiliare, certificazione ambientale
  • competenze, più in generale, in diritto urbanistico, matematica finanziaria, statistica, scienza e tecnica delle costruzioni
  • competenze necessarie nella tecnica di rilevazione dei dati e nell’applicazione dei procedimenti di stima, sia nell’audit immobiliare e nel riesame dei rapporti di valutazione
(1) Il 6 novembre u.s. è stata pubblicata la nuova norma UNI 11558:2014 intitolata “Valutatore immobiliare. Requisiti di conoscenza, abilità e competenza”.
La norma, redatta dal Gruppo di lavoro UNI “Stima del valore di mercato degli immobili”definisce i requisiti di conoscenza, abilità e competenza del valutatore immobiliare. In particolare, la norma individua la conoscenza, l’abilità e la competenza del professionista (persona fisica) incaricato di stimare il “valore di mercato o un valore diverso dal valore di mercato”, sia che tale attività venga svolta individualmente che in forma associata o societaria. La norma è propedeutica al processo di certificazione (ISO 17024), e può essere acquistata solo ed esclusivamente attraverso l’UNI,anche on-line sul sito www.uni.com .


© 2la.it - Riproduzione riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *