May
12th
left
right

Mangia con l’eta!

Una nuova ricerca mostra che adattando a ciò che si mangia man mano che si invecchia, è possibile combattere l’aumento di peso, la perdita muscolare e una serie di malattie croniche. “Mastica” il nostro consiglio per i tuoi 50!

Cosa succede accanto a te ai tuoi coetanei ?:

I tuoi amici prendono tutte le statine. Il tuo medico ti ha detto di ridurre il sodio. Il tuo rischio di ipertensione aumenta con ogni compleanno che passa. Ma non lasciare che il tuo cuore affondi!: la ricerca mostra che puoi combattere le malattie cardiovascolari.

Il nutriente di cui hai bisogno è il: Potassio.

È un micronutriente che non ottiene il credito che merita per attenuare gli effetti del sodio nella dieta e sostenere una pressione sanguigna sana, che è fondamentale per la salute del cuore. Aggiungi verdure scure a foglia verde, fave, cavoletti di Bruxelles, patate e barbabietole nel tuo menu settimanale: tutte sono potenti fonti di minerale. Ma è comunque una buona idea limitare l’assunzione di sale. Tieni presente che la maggior parte proviene da alimenti trasformati.

L’abitudine di rompere ad ogni età è: Mangiare da stress.

In un recente studio tedesco, i partecipanti di età compresa tra 46 e 65 anni hanno riportato più stress correlato al lavoro rispetto a qualsiasi altro gruppo di età, probabilmente perché le pressioni delle loro posizioni di alto livello erano aggravate dall’ansia di trovare un nuovo lavoro se qualcosa dovesse andare a male. Nel frattempo, una recensione separata ha collegato il mangiare emotivo a un BMI più elevato. Devi bandire tutti gli spuntini a tarda notte!. Lo stress può portare a notti agitate, il che significa che avrai più ore di veglia quando sei soggetto a fare uno spuntino.

La cosa da fare in ogni età è: Allenamento contro resistenze ed aerobica.

Studi recenti indicano i 50 anni di età come inizio della sarcopenia per gli impiegati! Se stai 10 ore al giorno difronte al PC, allora investi 400€ anno in palestra e dopo una visita medico sportiva, capito che devi imparare a fare i movimenti secondo la biomeccanica (e non perché lo ha detto quello “grosso” o “esperto”) e che il peso da caricare non è così importante trova 3 volte a settimana 25 minuti (doccia esclusa) per allenarti! Se riesci a inserire 30 minuti di corsa almeno due volte a settimana allontani molte malattie dovute all’ eta come obesità, ipertensione, diabete e rafforzi il cuore.

Diciamolo conviene spendere tempo e denaro per quanto descritto o in medicine?



© 2la.it - Riproduzione riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *