May
13th
left
right

Aborti Selettivi – Un boomerang

Le comunità che negli anni hanno incoraggiato la nascita dei figli maschi rispetto alle femmine potrebbero, nel breve, trovarsi nei guai. Molta competizione per poche donne creerà maschi discriminati che potenzialmente metteranno in pericolo l’equilibrio sociale con comportamenti antisociali e criminali.

Lo studio dell’University College di Londra in un articolo pubblicato su “Proceedings of the National Academy of Sciences” evidenzia questo quadro nefasto nei paesi come Cina ed India ove si preventiva un deficit di 80 milioni di donne. Nel breve le donne, scarseggiando, tenderanno a fare sempre più matrimoni di “interesse” lasciando ai margini uomini meno ricchi e desiderabili. Altre conseguenze dell’aborto selettivo? Positivo per le donne tanto discriminate. Le poche donne aumenteranno la loro importanza e quindi l’arrivo della “cicogna” con un bebè di sesso femminile non sarà più un danno o una sventura. L’inversione di tendenza è evidente in Corea del Sud ove, secondo il rapporto, l’equilibrio machi femmine si sta ristabilendo e le giovani coppie dichiarano di non aver preferenze sul sesso dell’eventuale nascituro.

{jcomments on}



© 2la.it - Riproduzione riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *