Oct
25th
left
right

Ricordo dell’Anno Internazionale Eliofisico

L’incessante vento solare e le sporadiche eruzioni della corona[1] testimoniano come la nostra Terra sia costantemente soggetta alla presenza del Sole. In effetti, si può dire che siamo seduti nell’atmosfera del Sole che si espande nel Sistema Solare. La ricerca delle basi scientifiche che spiegano la complessità della nostra stella ci permette così anche di capire il nostro posto nel Sistema Solare.

 

Il biennio 2007-8 segnò due avvenimenti importanti nell’ambito scientifico; innanzitutto fu il biennio in cui fu celebrato il 50° anniversario dell’Anno Geofisico Internazionale (AGI)[2] ed uno degli eventi memorabili durante l’AGI fu il lancio dello Sputnik nel 1957, il primo satellite artificiale del mondo. Pertanto possiamo dire che l’AGI segnò l’inizio dell’era moderna dello spazio.

Poi è importante ricordare che nello stesso biennio del 50° anniversario dell’AGI, gli scienziati e ingegneri provenienti da tutti i 191 Stati membri delle Nazioni Unite parteciparono ad una campagna internazionale per conoscere meglio la Terra, il Sole e il nostro ambiente e fu così proclamato l’Anno Internazionale Eliofisico[3].

La denominazione ha le sue ragioni perché è fondamentale capire sempre meglio il flusso di energia che dal Sole arriva al nostro pianeta. E’ ovvio che esistiamo perché il Sole fornisce tutta la luce, il calore e l’energia necessaria per la vita sulla Terra, ma, di tanto in tanto, la nostra stella diventa iperattiva e costituisce una minaccia per la nostra salute e, anche, alle infrastrutture della nostra società tecnologica.

A tal proposito, gli scienziati britannici stanno cercando di scoprire come l’energia del Sole viaggia dalla sua superficie (il ‘fotosfera’) attraverso la sua atmosfera tempestosa (la ‘corona’) e poi fugge nello spazio.

Inoltre questi studi sottendono un altro vantaggio: se saremo in grado di capire come la corona viene riscaldata in una stella ‘normale’ come il nostro Sole, potremo anche imparare di più sui miliardi di altre stelle nell’Universo.

 


[1] La corona solare è la parte più esterna dell’atmosfera del Sole.

[2] 1957-58.

[3] Helios era l’antico nome greco del sole.



© 2la.it - Riproduzione riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *