Jul
29th
left
right

Bambini poco sicuri? Ci pensa l’INAIL

L’Inail ha pubblicato un manuale per la sicurezza dei bambini.

Il volume propone un percorso educativo fornendo informazioni utili a promuovere, sia nei bambini e ragazzi che negli educatori, una cultura della sicurezza e della prevenzione dei rischi, che li accompagni poi nell’ arco di tutta la loro vita futura, inoltre è rivolto sia ai bambini che ai loro genitori, cui sono dedicate specifiche schede relative ai singoli capitoli, in cui viene anche indicato come comportarsi in prima battuta in caso di infortunio.

 

Purtroppo l’ambiente domestico è molto spesso caratterizzato da un elevato numero di rischi che mettono in pericolo la salute dei bambini poiché è il luogo di relax ed è generalmente vissuto come nido di protezione.

L’opuscolo è strutturato in 4 capitoli principali:

  • Sicurezza domestica
  • Sicurezza stradale
  • Ambiente, salute e alimentazione
  • Sicurezza negli ambienti di vita

La stessa attenzione che i ragazzi hanno oggi, si trasformerà domani nella sicurezza nei luoghi di lavoro che frequenteranno. I ragazzi di oggi saranno i “piccoli cittadini del futuro”.



© 2la.it - Riproduzione riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *