Aug
01st
left
right

Leggero2

Lo sapevate che…

¨       Borea, il vento del Nord, “il cui soffio faceva tremar la terra e agitare la superficie del mare”, veniva onorato dagli Ateniesi, i quali gli avevano dedicato anche un tempio. Motivo: questo vento aveva distrutto la flotta di Serse al tempo della guerra persiana.

¨       Gli antichi Greci raccontavano che l’Aurora sposò Titone, re dei Troiani. La dea chiese e ottenne per lui da Giove l’immortalità. Si dimenticò però di chiedere anche una perpetua giovinezza ed accadde che Titone invecchiò perdendo ogni bellezza e attrattiva

¨       L’uso della moneta si è esteso con una certa lentezza nell’antichità per svariate ragioni, non ultima la tendenza dei sovrani a trasformare in lingotti di proprietà personale l’oro ricevuto dai sudditi. Un impulso decisivo venne da Alessandro Magno che, conquistando le capitali persiane, si impadronì di tesori valutabili, oggi, in centinaia di miliardi di lire. Il re macedone fece coniare monete, imitato in questo dai suoi successori; che diedero origine ad un’autentica rivoluzione commerciale: dall’economia fondata sul baratto ad una anticipazione dei sistemi moderni.

¨       L’imperatore persiano Dario, è, nella storia, uno sei primi esempi di re che colonizzarono senza stragi i Paesi conquistati. In un’epoca nella quale i vincitori distruggevano città intere, uccidendo e deportando i loro abitanti, trasformati in schiavi, Dario concesse libertà di culto, limitandosi a reprimere qualche rivolta. Una tolleranza del tutto insolita in quei tempi feroci.



© 2la.it - Riproduzione riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *