Oct
26th
left
right

Intervista a Ippocrate

 

Ippocrate di Coo o Kos (Coo, 460 a.C. circa – Larissa, tra il 375 ed 351 A.C.)  è stato un medico e geografo greco antico, considerato il “padre” della medicina.

 

2la: Ti considerano il padre della Medicina perché?

 

Ippocrate: Perché prima di me l’approccio alla medicina era il medesimo dei riti magici. La mia medicina si fondò per la prima volta sull’esperienza e sul ragionamento  e per primo ho distinto il concetto di medicina distinguendola da altri campi, tradizionalmente associata con la teurgia e la filosofia, stabilendo così la medicina come professione

2la: Ma la spiegazione per il mito e la venerazione che ti hanno circondato?

Ippocrate: La mia fama è dovuta prevalentemente dal giuramento imposto ai medici che iniziavano la professione e ai tanti libri scritti. Sottolineo che con il giuramento il medico si impegna all’astensione di ogni atto dannoso al malato, dalle pratiche abortive, dal veneficio

2la: Quale è la concezione fondamentale della tua medicina?

Ippocrate: La mia scuola per prima ha affermato l’azione dell’ambiente sull’individuo e sull’origine delle malattie. Ho inventato un tipo di cartella clinica, teorizzato la necessità di osservare razionalmente i pazienti prendendone in considerazione l’aspetto ed i sintomi e introdussi, per la prima volta, i concetti di diagnosi e prognosi. Solo la considerazione dell’intero stile di vita del malato permette di comprendere e sconfiggere la malattia da cui questo è affetto

2la: Come sei diventato medico?

Ippocrate: Mio padre, egli stesso medico, discendeva direttamente da Asclepio, dio della medicina. Sono stato allievo di Erodico e anche del retore Gorgia e del filosofo Democrito. Ho girato molto e fatto molta esperienza

2la: Il tuo precetto più famoso è?

Ippocrate: Ciò che le medicine non guariscono guarisce il ferro; ciò che non guarisce il ferro guarisce il fuoco; ciò che non guarisce il fuoco è da considerarsi inguaribile. Per 2.500 anni fa non è un approccio semplicistico è scienza!

 

{denvideo https://www.youtube.com/watch?v=BVVfr9-GwAw&feature=related}



© 2la.it - Riproduzione riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *