Aug
01st
left
right

Fissione

Il lemma viene dal latino, fissile(m) ‘che si può fendere’, ‘scindere’, der. di fissus ‘scisso’. Il termine ‘fissione’ è un inglesismo il cui corrispondente italiano è ‘scissione’. Sappiamo che la nota fissione nucleare consiste nella rottura del nucleo di un elemento in due nuclei di elementi più leggeri. Questa reazione interessa prevalentemente elementi con numero di massa superiore a 100, ma è molto più facilmente osservabile in quelli aventi una massa intorno al valore di 230. I prodotti di fissione derivanti da questi elementi, infatti, possiedono una massa totale leggermente inferiore a quella del nucleo di partenza; questa differenza di massa è la causa dell’energia prodotta nella reazione perché la massa “persa” si trasforma in energia, secondo l’equazione di Einstein E = mc2. Ma oltre alla fissione nucleare si ha, in veterinaria, la fissione multipla del nucleo del parassita, a cui fa seguito la segmentazione del citoplasma in modo da formare masse separate intorno a ogni nucleo più piccolo.

« Back to Glossary Index

© 2la.it - Riproduzione riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *