Aug
01st
left
right

Gastronomia

Arte di regolare lo stomaco. Dal greco gaster, gastros= stomaco; e nomia, da nomos=legge, dal verbo “nemo”= io regolo. Arte di far buona tavola, di mangiar lautamente. Louis Béchameil de Nointel (90km a nord di Parigi), vissuto in Francia nel XVII secolo, divenne il maître d’hôtel del Re Sole, Luigi XIV. A detta di wikipedia francese, sarebbe noto soprattutto come gourmet e illuminato amante d’arte. In Italia non è così conosciuto, ma dovrebbe esserlo, per la salsa che porta il suo nome: in francese la sauce à la Béchameil, da cui l’italiano besciamella. Trattasi in verità del perfezionamento di una salsa preesistente, realizzato, a dirla tutta, non da Béchameil, ma da un tale F.Pierre de la Varenne, cuoco del Marchese d’Uxelles (un comune francese a confine con la Valle D’Aosta), che però la dedicò al collega Béchameil, perché così voleva l’uso del tempo. E così passò alla storia col nome del dedicatario e non del dedicante-inventore.

« Back to Glossary Index

© 2la.it - Riproduzione riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *