Mar
29th
left
right

Nausea e Rimedi

La nausea affligge milioni di persone. La nausea (dal greco nusià, mal di mare) è un disturbo molto comune sia negli adulti che nei bambini e, in alcune situazioni, può creare molto disagio. È uno stato di malessere caratterizzato da un senso di fastidio e di oppressione dell’epigastrio, da propensione al vomito, disgusto e ripugnanza al cibo, è accompagnato da pallore, sudorazione, salivazione eccessiva.

Le cause possono essere svariate alimentazione eccessiva o sbagliata, problemi a viaggiare, stati influenzali, dolori cervicali. Queste ed altre cause, patologiche o meno. Oltre ai farmaci, che vanno assunti esclusivamente dopo aver consultato il medico, esistono diversi metodi naturali per tenerla a bada.

Posto che la nausea sia direttamente correlata allo stomaco, prima cosa da fare è tenere lo stomaco impegnato con piccoli pasti, leggeri e frequenti, in modo da consentire una digestione graduale. Cibi secchi come grissini e pane tostato sono una ottima scelta! Ben vengano patate lesse, riso bollito !. No a bibite gassate, caffeina ed alcolici.

Per chi vuol sperimentare metodi naturali di seguito consiglio i migliori:

1. Menta piperita

La menta è una pianta molto utilizzata in tutto il mondo per le sue proprietà curative. Si assume generalmente sotto forma di caramelle ma nello specifico, per trovare sollievo dalla nausea, è preferibile prepararsi un tè o una tisana a base di menta. Alcuni studi hanno dimostrato infatti che la menta è utile a rilassare lo stomaco, alleviando i problemi di indigestione, mal di testa e ansia.

2. Camomilla

Questa pianta ha grandi poteri antinfiammatori e antimicrobici. L’uso più semplice che se ne può fare è ovviamente bere una tisana in filtri o in foglie (in realtà i fiori della camomilla) da lasciar macerare in una tazza di acqua bollente per 10 minuti. Una volta bevuta la tisana, nella maggior parte dei casi, il disagio della nausea è significatamene ridotto.

3. Zenzero

Lo zenzero è una pianta tradizionalmente utilizzata per diverse problematiche di salute ma nota soprattutto per la sua efficacia nel ridurre la sensazione di nausea e nell’alleviare i sintomi del  raffreddore. Si può assumere sotto forma di tè o tisana ma in realtà il modo più semplice per assumerlo è masticare un piccolo pezzettino di zenzero per qualche minuto. È un rimedio naturale molto efficace anche in caso di nausea dovuta a spostamenti in macchina, aereo o treno.

Altra regola aurea è la idratazione. Bere spesso in piccole quantità; la classica acqua calda con limone o un infuso di camomilla restano un buon rimedio.

Se gli accorgimenti illustrati non sono sufficienti usiamo gomme da masticare e cerotti acquistabili in farmacia.

Le gomme vanno masticate alle prime avvisaglie di nausea (sono gomme a base di antistaminici); in pochi minuti il risultato è ottenuto !. Sono pensate per la nausea da viaggio.

I cerotti sono a base di zenzero, menta ed altre erbe, vanno applicati sui vestiti e contrastano la nausea a suon di profumi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *