Jul
13th
left
right

Christmas Race

La Christmas Race del 15 dicembre è diventato un appuntamento in calendario per i piloti romani che si vogliono scambiare gli auguri di Natale e di fine anno. Questa edizione è stata anche valida come seconda prova del campionato Roma RC Cup. Quasi una cinquantina di piloti si sono divisi nelle 5 categorie previste. Tra questi anche 4 siciliani arrivati già il venerdi da Palermo. Il meteo è stato clemente e un bel sole ha riscaldato i piloti sia il sabato che la domenica di gara. La mattina di domenica si sono svolte le qualifiche con la consueta regolarità, e prima della pausa pranzo, il primo giro di finali. Durante la pausa pranzo sono stati scartati i numerosi pandoro, panettoni, dolci fatti in casa e non, portati dai piloti, e si sono scambiati gli auguri, dopo un sorteggio di alcuni articoli RC e l’immancabile foto di rito dei grandi eventi, è ripresa la disputa delle finali. Anche queste svolte con regolarità e grande competitività, e “quasi” sempre con grande sportività. Pochi gli interventi al megafono del giudice di gara per “riprendere” i piloti più esuberanti. Alla fine il responso dei crono ha determinato i 5 podi: Stock, primo V.Vanore, secondo S.Quaranta, terzo G.Fontani.  M-chassis, primo P.Tancioni, secondo C.Biscossi, M.Iacorossi. GT, primo M.Bellini, secondo A.Prestigiacomo, terzo F.De Angelis. 13.5, primo S.Palmese P.Benedetti, A.Ottaviano. F1Roma,  primo G.Terrenzio, secondo A.Bagagli, terzo D.Cutugno. Tra i tanti partecipanti abbiamo ascoltato il migliore dei siciliani, Antony Prestigiacomo detto “cugino” che si è conteso la vittoria con il padrone di casa Bellini nella categoria GT 21.5.

Dice Antony: “da alcuni anni, tutte le volte che posso, vengo a Roma per confrontarmi con i bravi piloti di casa ma anche per stare con dei veri amici. L’ospitalità si supera ogni volta che torno. E’ importante per me trovarmi in pista con piloti esperti che mi permettono di migliorare anche con i consigli. Ho scelto questa occasione per provare in pista la mia nuova Xray 2020. Quest’anno ho “duellatto” con il bravo Bellini con il quale ci siamo giocati la vittoria all’ultima finale dopo averne vinta una ciascuno e entrambe arrivati secondi nelle altre. Nella terza Bellini, scattato da pole, è andato subito al comando mantenendolo fino al traguardo dopo i sette minuti di gara. Impossibile per me raggiungerlo, bravissimo a non fare errori. Un apprezzamento ai piloti FWD con i quali sono stato in gara e in particolare al bravo Francesco De Angelis che ha conquistato il terzo scalino del podio e primo delle FWD. Sto facendo un pensierino per cimentarmi anche in questa divertente categoria. Grazie a tutti e “vasamu li manu”. Con la premiazione si è conclusa la manifestazione, per tutti appuntamento alla prossima di campionato con gli auguri di un felice 2020.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *