Aug
01st
left
right

Entropia

Entropia deriva dalla parola greca entropé che significa “conversione, confusione”. Fu denominata così per la prima volta da Rudolph Clausius. Misura la quantità di disordine di un sistema. In termodinamica, è quella particolare funzione dello stato interno di un corpo, misurata in joule/kelvin o calorie/kelvin. “Nel 1865, Clausius diede nome di “entropia” alla “perdita irreversibile di calore”. Disse: ‘Io propongo di nominare con la quantità S, l’entropia del sistema. Ho volutamente scelto la parola entropia perché è molto simile alla parola energia. Infatti, queste parole sono così strettamente correlate in senso fisico che una certa somiglianza nei loro nomi sembra essere appropriata ‘. Non fu mai specificato da Clausius perché ha scelto il simbolo ‘S’ per rappresentare l’entropia; si pensa che la scelta fu fatta in onore di Sadi Carnot. Infatti, Clausius collaborò con Carnot per oltre 15 anni. E nella prima pagina del suo originale articolo ‘sulla forza motrice del calore, e sulle leggi che possono essere dedotte da essa per la teoria del calore’ scritto nel 1850, Clausius chiamò Carnot il più importante dei ricercatori nella teoria del calore.

« Back to Glossary Index

© 2la.it - Riproduzione riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *