Nov
18th
left
right

CAMPIDOGLIO La Storia / La visita

L’11 Luglio verrà presenta la nuova opera di Roberto Luciani.

Roberto è tra i maggiori critici e storici dell’Arte in Italia: Architetto, Archeologo, Giornalista scientifico e Manager culturale, è specializzato in Restauro dei Monumenti, Conservazione Architettonica, Beni culturali della Chiesa. È autore di oltre sessanta monografie, tradotte e distribuite anche all’estero, e Direttore di varie collane editoriali e riviste, nonchè curatore della rubrica Arte della ns. testata Giornalistica.

Il libro va tenuto nello scaffale basso della libreria per essere consultato!

Non solo una guida ma un libro completo ed  esaustivo che, come il dio Giano protettore degli inizi e dei passaggi, visiona e contempla entrambe le direzioni: da un lato vi accompagnerà alla scoperta della storia del Campidoglio, dalle sue origini etrusche ai moderni restauri, dall’altro vi guiderà durante la visita del  colle capitolino e dei suoi musei.
Un’importante particolarità di questo volume è quella di presentare due versi, quindi un duplice percorso, storico da un lato e di visita dall’altro, di essere cioè bifronte così come veniva rappresentato il dio Giano da cui prende il nome la collana editoriale “Giano Bifronte”. Un libro, dunque, che è contestualmente un testo di Storia del Campidoglio, dalle origini fino ai recenti restauri e interventi, e una guida che accompagna il visitatore durante la sua visita sia all’interno dei Musei Capitolini sia lungo le vie che si snodano sulle pendici del colle e sulle quali si affacciano altri luoghi di interesse che caratterizzano l’Umbilicus Urbis Romae.

Giano bifronte, il volto della Storia
La Storia del colle, suddivisa in epoche storiche, è raccontata in maniera scientifica e articolata – con note, bibliografia e glossario dei termini tecnici – ed è arricchita da numerose foto a colori e d’archivio, stampe e disegni. Inoltre, ogni epoca è caratterizzata dalla presenza di schede di approfondimento che permettono al lettore di conoscere ulteriori risvolti di alcune vicende narrate o dei personaggi citati. La sezione di storia si conclude, quindi, con la descrizione degli ultimi due interventi realizzati: il restauro dei tre palazzi che si affacciano sulla piazza eseguito, tra il 1994 e il 1997, con materiali, tecniche e finanziamento del Gruppo chimico e farmaceutico francese Rhône-Poulenc e con l’ausilio dei restauratori della ditta Pouchain e la diagnostica dei laboratori del Cenacolo; il nuovo impianto di illuminazione a led, capace di valorizzare il patrimonio artistico di Piazza del Campidoglio, realizzato da ACEA e inaugurato il 26 settembre 2018.

Giano bifronte, il volto della visita
Cosa significa visitare il Campidoglio? Generalmente il pensiero corre ai Musei Capitolini e alla collezione di inestimabili opere d’arte che custodiscono. Si immagina di percorrere la Cordonata michelangiolesca oppure di visitare la chiesa di Santa Maria in Aracoeli. Spesso, poi il Monumento a Vittorio Emanuele II, il Vittoriano, viene considerato come un’emergenza urbana a sé stante, forse in ragione della sua dimensione e delle sue forme architettoniche. Il colle è tutto ciò, ma anche molto altro.
Questo “verso” del libro mostra, dunque, l’altro volto del dio Giano e guida il visitatore durante il suo percorso all’interno degli spazi museali, lungo le navate della chiesa di Santa Maria in Aracoeli, fin sulla balconata del Vittoriano e lungo via delle Tre Pile o via del Tempio di Giove. Un viaggio nel tempo, per conoscere storie che fanno parte della Storia, che si snoda, quindi, anche all’aperto e che, dai piedi del colle, consente di arrivare, inaspettatamente e percorrendo un itinerario alternativo, nel grande invaso sulla sommità del Campidoglio, alle spalle della statua equestre di Marco Aurelio, al centro dell’Umbilicus Urbis Romae.

AUTORE Roberto Luciani
COLLANA Frutti
PAGINE 434
FORMATO 14,5 X 20 CM
ANNO 2018
ISBN 978-88-98981-18-2

Invito 11 Luglio 2019 alla presentazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *