Apr
03rd
left
right

Notte dei Ricercatori

Riceviamo da Frascati Scienza

Una festa inaugurale il 18 Settembre u.s. per lanciare la Notte Europea dei Ricercatori. Uno “spettacolo” della ricerca con esperimenti dal vivo di fisica, chimica e biologia, musica live e intrattenimento.


UNA SETTIMANA DI EVENTI SCIENTIFICI

Il grande momento è arrivato. Le porte della scienza si aprono finalmente al pubblico. I ricercatori, padroni di casa, accompagneranno e guideranno gli ospiti negli intricati ma affascinanti corridoi della ricerca scientifica.

La Notte Europea dei Ricercatori, infatti, come ogni anno, è anticipata da una settimana ricca di eventi. Così, nei giorni che vanno dal 19 al 22 settembre, per far conoscere al pubblico le abilità dei ricercatori del polo scientifico più grande d’Italia verranno presentate iniziative di diverso tipo. Per le scuole (elementari, medie e superiori) sono previste numerose attività e per il pubblico generico saranno realizzati esperimenti e visite guidate nell‘Area di Ricerca ARTOV, Tor Vergata, e conferenze e seminari di approfondimento al Comune di Frascati.

Per i bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie due spettacoli scientifici che si terranno alle Scuderie Aldobrandini. “Storia della Chimica”, uno spettacolo ideato e realizzato da LUDIS, permetterà al giovane pubblico di comprendere, attraverso esperimenti interattivi, l’importanza della chimica nella nostra vita quotidiana. “L’Eredità(rietà)”, spettacolo firmato dall’associazione G.Eco, approfondirà invece i temi dell’adattamento e dell’evoluzione.

Molto intensa anche l’attività per i ragazzi dei Licei. 30 ricercatori si recheranno in 20 licei della Capitale e dei Castelli per incontrare gli studenti e confrontarsi con loro su tematiche riguardanti l’attualità scientifica e il mestiere del ricercatore.

Per il resto del pubblico tante opportunità di conoscenza: chi vorrà scoprire i misteri legati alla meteorologia e alle previsioni del tempopotrà, ad esempio, partecipare a una visita nel campo sperimentale dell’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima; chi vorrà ripercorrerela conquista dell’Universo potrà visitare la Fototeca della Nasa con le sue affascinanti immagini dallo spazio; per gli appassionati dell’informatica sarà invece possibile fare un piccolo viaggio nel mondo dei calcolatori. Teorie copernicane, filosofia e scienza, l’ebook e il futuro dell’editoria, i cambiamenti climatici saranno invece alcuni dei temi che saranno approfonditi durante le conferenze scientifiche che si terranno al comune di Frascati. Per tutti coloro che desiderano approfondire la sci! enza nei suoi aspetti più intellettuali e filosofici.

Ecco il programma delle iniziative della settimana aperte al pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *