Jan
16th
left
right

News scientifiche – Il senso del numero ed il coraggio della scienza

L’automaticità del senso del numero

È stata pubblicata su Nature Communications una ricerca dell’Istituto di neuroscienze del Cnr e Dipartimento di neuroscienze, psicologia, area del farmaco e salute del bambino dell’Università di Firenze. La ricerca ha evidenziato che il nostro cervello riconosce in automatico la numerosità, così come riconosce i colori e le forme.  Le valutazioni della numerosità di una scolaresca, dei cioccolatini dentro una scatola, delle foglie rimaste su un albero sono compiti che di tanto in tanto nella vita risvegliano dentro di noi il senso del numero. In realtà il senso del numero è sempre pronto all’azione, a scattare in modo automatico.

“Raffinare la comprensione per i numeri, servirà anche a progettare esercizi più mirati per allenare le capacità matematiche”. Una prospettiva questa, che potrebbe portare a ridurre l’attuale diffusa avversità per la scienza dei numeri.

Pubblicazione su Nature Communications su “L’automaticità del senso del numero”. Rif pubblicazione: doi:10.1038/ncomms12536.

9 settembre 2016


Vito Volterra. Il coraggio della scienza

Un’esposizione celebra il matematico di fama internazionale (Ancona, 1860 – Roma, 1940), pioniere dell’analisi funzionale e della biomatematica. Allestita presso il Museo Ebraico di Roma.
Il CNR ricorda la figura e l’opera del suo primo presidente attraverso la mostra: ‘Vito Volterra. Il coraggio della scienza’, aperta dal 12 settembre al 9 novembre presso il Museo Ebraico di Roma (Via Catalana). Vito Volterra: scienziato, senatore, fondatore del Cnr e della Società italiana per il progresso delle scienze (Sips), presidente dell’Accademia dei Lincei. Matematico, pioniere dell’analisi funzionale e della biomatematica, unì autorevolezza scientifica e visione strategica.

Il suo obiettivo tendeva a fondare una società su un forte rapporto tra università, ricerca pubblica, politica e industria. Fu animato dalla convinzione dell’unicità della cultura e del suo ruolo di volano dello sviluppo. Coinvolse nuovi campi di studio, in una visione di respiro ampio e internazionale.

Roma, 7 settembre 2016

https://www.cnr.it/

 

Post source : https://www.cnr.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *